Coelum Astronomia 205 - 2016 - Page 174

11 giorni di mostre, laboratori, spettacoli, conferenze, incontri ed eventi speciali. Una festa, un melting pot, un grande contenitore dove tutti possono parlare di scienza e avvicinarsi alle discipline scientifiche. Un'occasione per toccare con mano la scienza in modo efficace e divertente per stimolare l’interesse di qualsiasi fascia d’età o livello di conoscenza.

La quattordicesima edizione del Festival della Scienza si terrà a Genova dal 27 ottobre al 6 novembre 2016 e avrà come parola chiave segni. La scienza studia i segni che l'uomo ravvisa nella natura, ma anche la scienza è scritta con i segni di un linguaggio appropriato

inventato dall'uomo. Una parola chiave che ha ispirato un programma variegato, eterogeneo e multidisciplinare.

484 animatori, fra studenti universitari e giovani ricercatori provenienti da tutta Italia, a cui si affiancheranno studenti delle scuole secondarie genovesi in un progetto di alternanza scuola-lavoro supportato dalla Regione Liguria, vi accoglieranno negli oltre 280 eventi in programma. Conferenze, incontri, mostre, laboratori, spettacoli ed eventi speciali, per toccare con mano la scienza in modo divertente e per stimolare l’interesse di qualsiasi fascia d’età o livello di conoscenza.

Segnaliamo in particolare:

29.10: “Le stelle del cinema. Scienza e fantascienza sul grande schermo” di Roberto Battiston, Presidente ASI.

29.10: “Astronomia Gravitazionale. Nascita di una nuova scienza” con Marica Branchesi, Laura Cadonati, Marco Drago, Giorgio Pacifici, Fulvio Ricci.

30.10: “Onda su onda. La radioastronomia da Marconi ad Einstein” di Nicki D'Amico.

31.10: “ExoMars: l'Italia è su Marte. Alla ricerca di segni di vita sul pianeta rosso” con Massimo Della Valle, Francesca Esposito, Barbara Negri.

02.11: “Buchi neri e onde gravitazionali. Segni dallo spazio” con Gianluca Gemme, introduce: Enrico Beltrametti.

04.11: “Qual è la materia che riempie l'Universo? Alla ricerca dei segreti della dark matter” di Elena Aprile

06.11: “Cacciatori di Onde. Advanced Virgo e LIGO, la nascita di una nuova scienza” di Adalberto Giazotto.

...e lo spettacolo: “Da Talete a Higgs. Una passeggiata molto fisica” di e con Massimo Schuster il 4 novembre al Teatro Cargo.

Mappa del Festival

Scarica il programma completo in formato pdf

www.festivalscienza.it

174

Coelum Astronomia