Coelum Astronomia 205 - 2016 - Page 167

21

22

23

23 novembre 2016

02:42 - L'asteroide (96590) 1998 XB alla massima luminosità (m = +13,2; dist. Terra = 0,129 UA; el. = 147°; Eridano).

09:00 - L'asteroide (5143) Heracles alla massima luminosità (m = +12,5; dist. Terra = 0,171; vel. relat. 27,4 km/s; el. = 103°; Draco).

17:11 - Mercurio (h = 3°; m = –0,5) passa 3,4° a sudest di Saturno (m = +0,5).

23:56 - La cometa 323P (SOHO) al perielio: minima distanza dal Sole (0,039 UA, pari a 8,5 raggi solari; dist. Terra = 0,998 UA; m = 6,0 (?), Elongation= 2.2°; Scorpione).

www.coelum.com

167

22 novembre 2016

18:00 - Venere (h = 10°; m = –4,1) passa 1,1° a nordovest di Nunki (sigma Sagittarii; m = +2,0).

18:34 - La Luna al nodo ascendente.

21 novembre 2016

10:41 - La Luna all'Ultimo Quarto.

Viene lanciato il Chandra X-Ray Observatory, l’Osservatorio orbitante per raggi X più sofisticato mai costruito. Prende il nome dal fisico statunitense di origine indiana Subrahmanyan Chandrasekhar (1910-1995) ed è progettato per osservare l’emissione X delle regioni altamente energetiche dell’universo, per esempio, l’emissione di stelle ormai esplose. L'attuale direttore di Chandra è l'astrofisico italiano Riccardo Giacconi, vincitore del Premio Nobel per la fisica nel 2002.

23 luglio 1999 - Anniversario

24

24 novembre 2016

01:37 - Mercurio (m = –0,5) in congiunzione in ascensione retta (sep. = 3,5°) con Saturno (m = +0,5.

05:40 - L'asteroide (287) Nephthys in opposizione nel Toro (dist. Terra = 1,441 UA; m = +11,5; el. = 163°).