Coelum Astronomia 205 - 2016 - Page 137

www.coelum.com

137

A sinistra. Urano. Con generosi diametri al telescopio è possibile riconoscere alcuni dettagli (leggere bande di nubi e calotta polare) sul pianeta lontano 3 miliardi di chilometri dalla Terra. Marco Guidi, Sezione Pianeti UAI.

In basso. Nettuno. Il grande telescopio da 60 cm di specchio di Marco Guidi permette di riconoscere una macchia luminosa sul più lontano pianeta del Sistema Solare. Marco Guidi, Sezione Pianeti UAI.

Sotto. Lacus Mortis. Raffaele Barzacchi, Sezione Luna UAI.