Coelum Astronomia 205 - 2016 - Page 136

136

Coelum Astronomia

Le costellazioni del Pesce Australe e del Capricorno sono costituite da stelle deboli (a parte la bella Fomalhaut mag. +1,2, la bianco-azzurra stella alfa del Pesce Australe, ma sempre troppo bassa per essere facilmente notata) che ormai stanno sparendo sotto l’orizzonte, nel loro brevissimo ciclo nei nostri cieli.

Verso nord possiamo ammirare invece l’Orsa Maggiore e, più in alto ancora, il Dragone, che continuano a girare nella notte intorno all’Orsa Minore.

A destra. M15, antichissimo ammasso globulare in Pegaso. Vecchio più di 10 miliardi di anni, ruota intorno alla Via Lattea, a 33 000 anni luce di distanza dalla Terra. Telescopio remoto ASTRA#1. Massimo Orgiazzi.

Sopra. NGC 752, ammasso stellare aperto, di un miliardo di anni di età, in Andromeda a 1500 anni luce dalla Terra. Telescopio Remoto, a grande campo, ASTRA #4. Massimo Orgiazzi.