Coelum Astronomia 203 - 2016 - Page 158

26

28

27 settembre 2016

02:19 - L’asteroide (446) Aeternitas (m = +14,3) occulta la stella TYC 1876-02125-1 (m = +11,3). Si prevede una caduta di luminosità di 3,1 magnitudini per una durata di 3,3 secondi. La linea teorica attraversa il Centro Italia (www.asteroidoccultation.com).

02:42 - L’asteroide (500) Selinur (m = +14,1) occulta la stella TYC 1905-01130-1 (m = +11,3). Si prevede una caduta di luminosità di 2,9 magnitudini per una durata di 2,1 secondi. La linea teorica attraversa il Centro Italia (www.asteroidoccultation.com).

17:00 - L’asteroide (550) Senta in opposizione nel Pegaso (dist. Terra = 1,169 UA; m = +12,0; el. = 161°).

158

Coelum Astronomia

Osserva i fenomeni del mese e carica le tue foto!

Pubblica in PhotoCoelum i risultati delle tue osservazioni! Le immagini più belle saranno pubblicate sulla rivista!

1. Esegui il Log-In o Registrati su www.coelum.com

2. Accedi alla sezione PhotoCoelum

3. Carica le tue immagini con i dettagli della ripresa.

Le immagini più belle saranno inserite nella gallery del prossimo numero!

27

25 settembre 2016

15:53 - La Luna alla massima librazione est (8,1°; AP = 56°).

17:20 - La luminosità di Mercurio aumenta e la magnitudine diventa negativa.

Equilux: per questa località (media italiana; per altre località vedi qui), la durata del giorno e della notte si equivalgono.

22:30 - Mercurio alla massima declinazione nord (+6° 06’).

22:44 - Giove alla massima distanza dalla Terra (6,454 UA; m = –1,7; el. = 1,1°).

23:20 - Plutone stazionario in ascensione retta: il moto da retrogrado diventa diretto.

25

26 settembre 2016

08:40 - Giove in congiunzione eliaca (sep. dal centro del Sole1,1°; dist. Terra = 6,454 UA).

15:48 - Venere al nodo discendente.

28 settembre 2016

04:25 - La Luna (fase = 8%) sorge 3,7° a sud di Regolo (alfa Leonis; m = +1,4).

17:32 - Mercurio al perielio: minima distanza dal Sole (0,308 UA; dist. Terra = 0,951 UA; m = –0,5; el. = 18°; diam. = 7,1”).

19:46 - Mercurio in dicotomia (fase = 50%).

20:40 - Mercurio alla massima elongazione ovest (17,9°; m = –0,5; visibilità al mattino nel Leone).

Crediti immagine: ESA/Hubble & NASA