Coelum Astronomia 202- 2016 - Page 120

Come riprendere le Perseidi con lo Smartphone

di Sebina Pulvirenti

Hai visto qualche stella cadente la notte di San Lorenzo? No?

Non preoccuparti! Hai ancora una possibilità i giorni seguenti! Quest’anno infatti il picco di meteoriti è atteso per il 12 di agosto. Alcuni esperti inoltre si aspettano valori di attività tali da portare a un tasso di meteore quasi doppio rispetto al solito. Purtroppo però l’osservazione sarà disturbata dalla luna crescente, al primo quarto.

Non si tratta comunque solo di fortuna, ma soprattutto di costanza e di trovare il luogo con le migliori condizioni per guardare le stelle. Ovviamente, bisogna sperare che il cielo non sia nuvoloso…

Per vedere le stelle cadenti bisogna recarsi in un luogo con poco inquinamento luminoso (per esempio in montagna o nella campagna lontano dalle luci cittadine). La città non è il posto ideale anche se, con una buona dose di fortuna, sarà possibile comunque qualche avvistamento. Per far abituare gli occhi all’oscurità è necessaria circa mezz’ora, quindi non arrenderti subito se non vedi nulla.

Riprendere le Perseidi con un semplice smartphone: missione impossibile? No! Basta seguire qualche utile consiglio e utilizzare le giuste app!

72

Coelum Astronomia