Coelum Astronomia 198 - 2016 - Page 51

La collaborazione internazionale Virgo è il frutto di una intesa tra l’INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) e il francese CNRS (Centre National de la Recherche Scientifique), che insieme hanno costituito l’Osservatorio Gravitazionale Europeo (EGO) in cui sono impegnati circa 250 ricercatori (100 dei quali sono dell’INFN) provenienti da 19 laboratori di 5 Paesi: Italia, Francia, Olanda, Polonia e Ungheria. EGO è un consorzio che ha come scopo principale la costruzione, il funzionamento e il miglioramento dell’antenna Virgo, così come il promuovere e coordinare la ricerca sulle onde gravitazionali in Europa (vedi scheda).

La collaborazione scientifica Virgo, sulla base di un accordo sottoscritto per la prima volta nel 2007, assieme alla collaborazione LIGO, con la quale elabora e scambia soluzioni tecnologiche, si coordina per le campagne di presa dati e condivide e lavora congiuntamente all'analisi dei dati originali.

EGO e la Collaborazione LIGO

Una foto di gruppo con i ricercatori della collaborazione europea Virgo a Cascina, nel punto da cui si diramano i due bracci perpendicolari di 3 km dell’interferometro. Crediti: EGO/VIRGO

51