Coelum Astronomia 198 - 2016 - Page 142

Con il Progetto Apollo della NASA l’uomo cominciava il suo viaggio verso la Luna. La missione Apollo 8 orbitò intorno al nostro satellite con un equipaggio umano nel 1968, e per la prima volta l’uomo vide con i propri occhi la faccia nascosta della Luna.

In quell’occasione l’equipaggio scattò una delle fotografie più famose del XX secolo nota come Earthrise, nella quale si vede la Terra sorgere dietro la superficie lunare, stagliandosi netta e azzurra sullo sfondo scuro dello Spazio.

La missione Apollo 11 portò infine l’Umanità sulla Luna. "Houston, qui Base della Tranquillità. L'Eagle è atterrato": così Neil Armstrong annunciò al mondo l’evento epocale. In Italia sono le 04:57 del 21 luglio 1969.

Per la prima volta nella storia, l'uomo toccava il suolo di un corpo celeste diverso dalla Terra. Questo momento, trasmesso in diretta televisiva planetaria, ha ispirato intere generazioni a dedicarsi e a impegnarsi nello studio di materie scientifiche.

142

La Terra vista dalla Luna (Credits: NASA)

Apollo 8, la prima missione umana sulla Luna, è entrata nell'orbita lunare la vigilia di Natale, il 24 dicembre del 1968. Quella sera, il comandante Frank Borman, il pilota del modulo di comando Jim Lovell e il pilota del modulo lunare William Anders si sono trovati davanti a uno spettacolo tale da fermare le operazioni di missione previste per farci avere questa che è forse una delle più emblematiche immagini del nostro pianeta (vedi in proposito l’articolo “La Terra vista dalla Luna 45 anni fa: genesi di una foto storica” di Paolo Attivissimo).