City Life Magazine 39 - Page 44

44 CITY LIFE MAGAZINE N.39 Su quali ambiti gli altri Paesi sono più avanzati tecnologicamente in rapporto all’utilizzo delle vostre mappe geospa- ziali? Dov’è il gap che alcuni nostri seg- menti devono colmare? A livello globale a oggi sono sicuramen- te gli Stati Uniti ad aver realizzato i servi- zi più innovativi utilizzando la piattaforma Esri in praticamente tutti i settori pubblici e privati. In Europa la Germania, l’Olanda e la Francia sono probabilmente i Paesi che utilizzano la piattaforma geospaziale in maniera più innovativa. Tuttavia anche l’Italia, grazie al lavoro delle proprie azien- de, eccelle a livello europeo in diversi set- tori (ad es. Utility, Difesa, PA Locale, ecc.). Il gap che dobbiamo colmare riguarda il settore commerciale delle piccole e medie imprese, dove l’eccessiva frammentazio- ne, soprattutto delle piccole imprese, ren- de difficile gli investimenti nell’innovazione tecnologica e di processo. Un altro setto- re che ha ampi spazi di sviluppo è quello dell’agricoltura di precisione, dove la tra- sformazione digitale ha già portato – nei paesi più evoluti - notevoli risultati grazie agli investimenti delle grandi aziende agri- cole; mentre in Italia, sempre a causa della frammentazione, fino a oggi abbiamo ar- rancato. Esri Italia negli ultimi mesi ha in- vestito molto in questo ultimo settore e nel corso di quest’anno presenterà importanti novità tecnologiche. Quali sono le novità che presenterete a Roma durante la Conferenza Esri del 10-11 aprile 2019? Possiamo dare qual- che anticipazione? L’edizione 2019 della Conferenza Esri Ita- lia sarà dedicata al tema “The Science of Where, Envisioning Where Next”. Si tente- rà dunque di tracciare una Vision del futuro dell’Italia, già a partire dalla plenaria del 10 aprile con un Keynote Speech sulla soste- nibilità e lo sviluppo della mobilità dei pros- simi anni. Sempre nel corso della plenaria della mattina del 10 aprile, alcuni attori italiani protagonisti della rivoluzione tecnologica in atto racconteranno con video emozio- nanti e in viva voce le loro storie di suc- cesso. Il discorso proseguirà nel pomeriggio, dove il nostro AD, Emilio Misuriello, sarà il regi- sta della tavola rotonda “Shaping the City: la nuova forma della città” , un dialogo tra città e territori, incentrato sullo sviluppo e le trasformazioni che ci aspettano nell’ambito della mobilità e della vivibilità dei nostri centri urbani. Alla tavola rotonda è prevista la par- tecipazione di prestigiosi esponenti dell’im- prenditoria e della PA. L’11 aprile il mondo delle Smart City avrà una sessione dedicata alle comunità intelli- genti, si parlerà di innovazione tecnologica incentrata sulla componente geografica e verranno presentate best practice di suc- cesso. Grande spazio verrà dato anche alle solu- zioni per le multiutility, con la presentazione di case history che hanno visto lo sviluppo e l’integrazione di soluzioni particolarmen- te innovative e articolate. In particolare, si parlerà di Smart Water e Smart Energy e verrà presentata una nuova soluzione Esri completamente dedicata alle Utility.