City Life Magazine 38 - Page 62

62 CITY LIFE MAGAZINE N.38 zioni. È necessario prevenire la corrosione delle reti in acciaio, anche se non è obbli- gatorio. Ciò peraltro è sicuramente anche conveniente, in quanto comporta una vita media delle infrastrutture che è quella pre- vista dall’ambito regolatorio, ossia circa 50 anni. In caso contrario che cosa succede- rebbe? Ammettiamo che venga sostituita l’intera rete idrica nazionale con un costo di circa 70 miliardi di euro; quest’ultima è realizzata al 50% con tubature in metallo, la cui ricostruzione comporterebbe dun- que una spesa di circa 35 miliardi di euro. Se venisse ricostruita con gli stessi criteri di 20/30 anni fa, tra pochi anni si ripresen- terebbe lo stesso identico problema, solo spostato in avanti, con un ulteriore spreco di risorse e senza alcuna modifica del co- sto di gestione.” È quindi importante che le associazioni, il CIG, APCE, Utilitalia, Anigas, come ha ri- cordato Cannizzo a conclusione del suo intervento, si facciano promotori e portato- ri di tutta l‘esperienza maturata in decenni nel settore del gas, apportando un benefi- cio enorme al nostro Paese, specialmente in questo momento molto delicato in cui si stanno definendo significativi investimenti nel settore idrico, “ma la problematicità più grande riguarda il fatto che molto spesso non pare così difficoltoso trovare le risor- se, bensì capire come spendere al meglio queste risorse, quindi è la qualità degli in- vestimenti la tematica su cui è necessario riflettere”.