City Life Magazine 38 - Page 41

CNA e H&D insieme per riqualificare l’Italia Di recente, la divisione Costruzioni della Cna, la Confederazione nazionale degli artigiani, e Harley&Dikkinson, una società finanziaria che opera nel settore della riqualificazione degli im- mobili, hanno lanciato un’iniziativa per offrire soluzioni concrete per garantire la riqualifica- zione immobiliare del patrimonio edilizio del nostro Paese. Si tratta di Riqualifichiamo l’Italia, un progetto che prevede la costruzione di una rete nazio- nale di consorzi di imprese operanti nella fi- liera delle costruzioni, in grado di proporre ai condomìni un’offerta integrata e garantita (dal progetto alla realizzazione dell’intervento), ri- ducendo al minimo l’investimento dei singoli grazie all’accoppiata della cessione del cre- dito d’imposta e il finanziamento della parte non coperta dagli incentivi fiscali, a sua volta recuperabile con l’abbattimento dei consumi energetici che l’intervento garantisce. È un fatto acclarato che i singoli proprietari facciamo fatica a investire cifre consistenti per riqualificare il proprio alloggio o la propria casa a causa dei tempi lunghi propri del recupero fiscale, che, come è noto, vanno da cinque a dieci anni. Il salto di qualità che può fare la riqualificazione energetica e strutturale degli edifici e dei con- domìni in particolare passa attraverso il suc- cesso della cessione del credito d’imposta. Cna Costruzioni e Harley&Dikkinson, attraver- so la rete Riqualifichiamo l’Italia, propongono un’offerta che unisce la cessione del credito d’imposta, prevista dalle ultime due leggi di Bilancio, a un semplice finanziamento a sup- porto della parte non coperta dagli incentivi, permettendo così ai condòmini di riqualifica- re, rendere sicuri e incrementare il valore degli edifici in cui abitano, anticipando il minimo in- dispensabile e avendo la garanzia di un lavoro di qualità da parte delle imprese consorziate.