City Life Magazine 30 - Page 15

ARTICOLI È probabilmente la più grande scultura cinetica mai costruita ed è situata nell’aeroporto di Singapore. I passeggeri e i visitatori che entrano nell’aeroporto di Changi a Singapore si fer- mano estasiati ad ammirare una scultura cinetica, “Kinetic Rain”, un’interazione armo- niosa di più di mille goccioline. Simbolo delle molte persone che transitano in aeroporto e garanzia che giorno dopo giorno passeggeri e visitatori possano conservare sorprendenti ricordi dell’aeroporto e del viag- gio. Questa installazione cinetica ha preso vita grazie alla collaborazione di diverse realtà creative e produttive: il concept artistico è di Berlin Art + Com, mentre la realizzazione tec- nica del progetto complessivo e la program- mazione sono state realizzate da Mkt Ag di Olching (nei pressi di Monaco di Baviera), azienda specializzata in installazioni cinetiche, che, per la programmazione e la realizzazione del sistema di controllo e la sua implemen- tazione, ha potuto contare sul sostegno di Beckhoff. Durante lo spettacolo, le goccioline formano diverse immagini con riferimento al tema del volo e vengono movimentate da ben 1.216 servoassi sincroni grazie a EtherCAT, Twin- CAT e servoazionamenti compatti in formato Bus Terminal. Passeggeri e visitatori dell’aeroporto che arri- vano al terminal uno dell’aeroporto di Changi a Singapore, nel percorrere la strada verso il check-in, vengono sorpresi da una scultura cinetica, “Kinetic Rain”. Su una superficie totale di più di 75 metri quadrati, l’installazione si compone di ben 1.216 brillanti e spumeggianti goccioline di alluminio ramato, sospese al soffitto con sot- tili fili d’acciaio, ognuno mosso da un piccolo servomotore. Durante uno spettacolo di 15 minuti, le goccioline formano diverse imma- gini richiamando ben visivamente il tema del volo. Gli esperti di installazioni cinetiche di MKT AG hanno curato la realizzazione tec- nica di “Kinetic Rain”, compreso il software, superando così con successo la sfida di sin- 15