City Life Magazine 29 - Page 45

LIGHT AND THE CITY luminazione oggi nel settore degli uffici e della produzione industriale e quali sono le difficoltà di questo mercato? La luce oggi viene valutata in rela- zione alla qualità dell’ambiente dove si vive e si lavora. Non a caso si parla di Human Centric Lighting, ossia di un progetto di luce che metta al centro le persone e le loro esigenze. Una buona illuminazione in ufficio deve innanzitutto tutelare la salute di chi lavora e quindi rispettare la normativa sulla sicurezza. Ma si può fare anche di più, si può rendere l’ambiente più gradevole, migliorare il tono dell’umore e quindi aumentare la produttività. Gli stessi obiettivi si possono raggiun- gere anche negli ambienti industriali dove la luce diventa un importante fattore di sicurezza. Nello scenario dell’industria 4.0 un’illuminazione di qualità è certamente in linea con l’obiettivo di uno sviluppo tecnologico che aumenti efficienza e produttività del nostro sistema produttivo. Il mercato sta dando risposte posi- tive in questo senso soprattutto nel settore degli uffici, anche per la faci- lità di ritorno degli investimenti con i risparmi sulla bolletta. Nell’industria i processi di ristrutturazione sono più lenti, anche se con l’affermarsi di nuove figure professionali, come l’energy manager, cresce la sensibilità su questi temi. Anche in questo settore è importante creare degli indicatori che consen- tano di evidenziare la qualità dei prodotti. Noi della Disano ci siamo impegnati su tutti gli aspetti presta- zionali dei nostri prodotti, come per esempio la stabilità della luce. Per avere una buona illuminazione è importante che ci sia un basso livello di flicker (sfarfallio) un fenomeno fasti- dioso che compromette il comfort visivo e può creare problemi di salute. La Disano è la prima azienda italiana ad avere prodotti certificati Low Optical Flicker con un marchio creato da UL (Underwriters Laboratories), organizzazione globale indipendente per la sicurezza. La stessa atten- zione la dedichiamo all’assenza di abbagliamento e a tutti i fattori che possono portare i vantaggi delle nuove tecnologie fino al prodotto finale. In presenza di una forte evoluzione tecnologica il fattore culturale gioca un ruolo decisivo. Pensate che ci sia un’informazione suffi- ciente sui Led e i reali vantaggi nelle diverse applicazioni? Il LED si è guadagnato una grande popolarità ed è diventato il simbolo di un’illuminazione efficiente e amica 45