City Life Magazine 17 - Page 52

52 CITY LIFE MAGAZINE N.17 ANIE e MIUR, siglato il protocollo d’intesa per l’alternanza scuola-lavoro Alessandra Ciccotti L ’alternanza scuola lavoro è una metodologia didattica che permette agli studenti che frequentano gli istituti di istruzione superiore di svolgere una parte del proprio percorso formativo presso un’impresa o un ente. Questo sistema formativo costituisce una combinazione di preparazione scolastica e di esperienze assistite sul posto di lavoro, progettate in collaborazione con il mondo dell’impresa, al fine di rendere gli studenti in grado di acquisire conoscenze e abilità e competenze utili allo sviluppo della loro professionalità. Presso le imprese i giovani trascorreranno periodi di apprendimento in situazione lavorativa, che non costituiscono rapporto individuale di lavoro. Il valore costruttivo dell’alternanza è sottolineato dal fatto che la titolarità è dell’istituzione scolastica. Momento educativo e momento applicativo si fondono in un progetto formativo unitario. Spetterà alla singola unità scolastica realizzare le convenzioni con le imprese e organizzare, insieme con l’impresa prescelta, un partenariato per la definizione dei fabbisogni formativi del territorio, la co-progettazione curricolare, l’erogazione e la valutazione dell’attività. Nel corso degli ultimi cinque anni la disoccupazione giovanile è passata dal 22% al 43% (dati Istat). In questo periodo l’ingresso nel mondo del lavoro sta diventando sempre più arduo e non è un problema solo italiano. Nel 2014 l’Oecd (Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico)ha rilevato che nei paesi del sud Europa circa il 25% dei giovani tra i 16 e i 29 anni era Neet, Not in Education, Employement or Training. Si tratta di giovani “demoralizzati” esclusi anche dalle politiche di reinserimento in percorsi di apprendistato o istruzione. Le cause di questo trend endemico sono molteplici. Elementi