City Life Magazine 16 - Page 84

84 NEWS CITY LIFE MAGAZINE N.16 85 News ANIE presenta il Green Act a EXPO 2015 L o scorso 7 luglio in EXPO, presso Palazzo Italia, ANIE, che partecipa al tavolo istituito da Confindustria, ha presentato le sue proposte per il Green Act (raccogliendo per una consultazione sull’argomento l’appello del Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti). L’Industria Elettrotecnica ed Elettronica rappresenta una reale chiave di volta per il raggiungimento degli ambiziosi obiettivi ambientali europei fissati per il 2030: 40% di riduzione di emissioni, 27% produzione da fonte rinnovabile, 27% efficienza energetica. Obiettivi che potrebbero essere confermati, se non resi ancora più ambiziosi, nell’imminente Conferenza sul clima, prevista a Parigi alla fine del 2015 (COP 21). In quest’ottica il Green Act si concentra su quattro temi principali: RAEE, Energie rinnovabili, Mobilità sostenibile e Efficienza energetica. svolto dalle fonti di energia rinnovabili. ANIE è impegnata nell’implementazione delle energie pulite nel sistema L’economia circolare e il energetico nazionale. Con la sistema RAEE nascita di un’associazione Le politiche ambientali delle – ANIE Rinnovabili – intende aziende ANIE appoggiano rappresentare tutte le imprese con convinzione il principio costruttrici di componenti dell’economia circolare, un e impianti chiavi in mano modello di progettazione, per la produzione di energia produzione, uso e consumo da fotovoltaico, eolico, dei prodotti che pone al biomasse e geotermia, mini centro la sostenibilità del idroelettrico. L’Associazione sistema, grazie al riutilizzo riserva particolare attenzione delle materie prime. Le al Documento tecnico imprese ANIE hanno tradotto di riferimento per la tale principio in un’azione definizione delle regole per il concreta, contribuendo ad mantenimento degli incentivi implementare operativamente in Conto energia emanato dal il sistema RAEE nazionale, GSE. in ottemperanza a quanto previsto dal Decreto Mobilità sostenibile legislativo n. 49/2014, ancora Per vivere meglio dobbiamo in attesa di pubblicazione. muoverci meglio, uno dei punti strutturali delle proposte Energie rinnovabili di ANIE Confindustria per la Un ruolo centrale nell’ottica creazione delle condizioni Green Economy sarà necessarie per la e-mobility, auto elettriche e alimentate con fonti energetiche green; il miglioramento della rete di trasporto ferroviario e metropolitano e dell’elettrificazione dei porti. Il primo passo secondo la Federazione è quello di predisporre negli edifici di nuova costruzione, residenziali o commerciali, adeguati sistemi di ricarica elettrica. Efficienza energetica, a partire dal building Consumare meno, consumare meglio: questo slogan si traduce nell’elevare gli standard prestazionali e qualitativi dei prodotti, delle tecnologie e soluzioni, con conseguenti e cospicui investimenti in Ricerca e Innovazione, in comunicazione, in riconversione dei processi industriali. L’industria elettrica ed elettronica è tra i settori maggiormente esposti sul tema, affrontando ormai da anni una legislazione comunitaria di riferimento particolarmente severa circa le specifiche di progettazione dei prodotti. Vi sono ampi margini di miglioramento sul fronte efficienza energetica degli edifici. È possibile tuttavia fin da subito lavorare sulla normativa di riferimento, rendendola più semplice, sburocratizzandola, integrandola per garantire e favorire l’adozione di elementi innovativi e tecnologici che da soli possono riconvertire gli Edifici in strutture a zero emissioni (NZEB), connessi, integrati, smart. Il Sistema Edificio deve