City Life Magazine 11 - Page 66

66 CITY LIFE MAGAZINE N.11 N.10 Smart  portable solar cooker Solari, Portable Solar Cooker è il vincitore italiano del concorso internazionale di design James Dyson Award 2014. Si tratta di un fornello portatile che sfrutta l’energia solare per cucinare, permettendo di beneficiare dell’aria aperta, senza danneggiare l’ambiente. L’ideatore, Bodin Hon, studente dello IED di Milano, ha, infatti, pensato a un apparecchio che riesca a garantire praticità e rispetto dell’ambiente coniugati all’aspetto sociale e “antico” del cucinare all’aperto. Solari funziona grazie all’effetto trappola del calore proveniente dai raggi del sole e alla conversione di esso in calore per cucinare. La luce del sole viene distribuita attraverso il coperchio trasparente, attraverso una lente di Fresnel, e diretta alla base di un guscio riflettente di alluminio. La luce viene dispersa attorno al guscio di alluminio e i raggi solari che colpiscono la pentola di cottura contenuta sono convertiti in calore, che riscalda il cibo all’interno, da tutte le direzioni. Il vincitore si è aggiudicato il premio James Dyson Award e duemila sterline per realizzare il progetto, oltre alla possibilità di concorrere alla successiva fase di selezione insieme ai progetti degli altri diciotto Paesi in gara. Il fornello solare è dotato di un timer e di un sensore di temperatura smart che trasmette in tempo reale i dati anche via bluetooth. Altro aspetto curioso del progetto è quello social: un’App per smartphone permette di collegare i fornelli solari e agli utenti di scambiarsi info e consigli sull’utilizzo. Un progetto che consente di cucinare all’aria aperta, ma che, a differenza di altre pratiche, come il barbecue o i fornellini da campeggio, riuscendo a sfruttare energia pulita e rinnovabile e non combustibili inquinanti.